9 Gen '17

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

0 Shares

Arrival, dal 19 Gennaio al Cinema: la nuova fantascienza

Hai sentito parlare di Arrival? Ho visto il trailer e ne sono rimasta molto colpita. Di sicuro andrò a vederlo. Ecco di cosa parla il nuovo film del canadese Denis Villeneuve.

Questo genere di film viene definito come fantascienza concettuale, paragonata a Ex Machina, Equals e Gravity. Un genere di film molto mentale e psicologico, dove non c’è guerra: non si tratta quindi di un vero e proprio film d’azione.

La trama di Arrival

Dodici oggetti ovali, che vengono considerati simili ai monoliti che si trovano sull’isola di Pasqua, arrivano dallo spazio e si posizionano in punti diversi del nostro pianeta. I capi di governo vengono presi da frenesia e terrore.

Cosa fare? Cosa accadrà? Che intenzioni hanno?

Dato che comunicare sembra la cosa più giusta da fare assoldano la linguista Louis Banks (Amy Adams) famosa in tutto il mondo.

La donna, dopo vari tentativi trova il modo di comunicare con loro e sembra che l’opzione non sia la guerra, ma come spiegarlo ai capi di governo che intendono attaccare?

La scrittura degli alieni (i chtuliani eptopodi) è circolare, proprio come il loro modo di pensare e dunque non facile da capire. Non appena la donna riesce a decifrarla non si ha più molto tempo a disposizione per scongiurare una guerra planetaria.

Non resta che fidarsi di lei, come chiede lei stessa nel film al protagonista maschile.

Un film definito filosofico che viene voglia di andare a vedere dopo aver dato uno sguardo al trailer, dal quale veniamo incuriositi da numerosi spezzoni della pellicola. La curiosità ci anima!

Vi esorto a guardare il trailer e a lasciarmi i vostri commenti. Vi attira l’idea di vederlo? Che ne pensate?

Ecco un particolare che mi ha colpito… l’idea che la paura dovrebbe unire le persone sotto una stessa bandiera e sotto uno stesso scopo, ossia quello di sconfiggere il nemico con o senza battaglia. Oppure l’idea che la paura dovrebbe unire le risorse per il bene comune.

Scheda del film Arrival

• Data di uscita: 19 gennaio 2017

• Genere: Fantascienza

• Anno: 2016

• Regia di: Denis Villeneuve

• Attori: Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker, Michael Stuhlbarg, Tzi Ma, Mark O’Brien

• Sceneggiatura di: Eric Heisserer

• Distribuzione: Warner Bros.

• Durata: 116 Min

 

About Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

Related Posts

Lascia un commento