Come chiedere un prestito

 

come chiedere un prestito

Al giorno d’oggi sempre più persone chiedono prestito o meglio, hanno la necessità di chiederli. Per farlo occorrono una serie di documenti e informazioni che bisogna presentare all’agenzia di credito cui ci si rivolge.

Le cose naturalmente cambiano a seconda che si è pensionati, giovani con lavoro o senza, oppure famiglie o ancora liberi professionisti.

Pensionati e dipendenti hanno vita più semplice. Con la busta paga oppure le carte della pensione possono dimostrare di avere un reddito fisso quindi rivolgersi a molti più istituti e agenzie di credito. Per i liberi professionisti è un po’ più complicato avere denaro in prestito.

Per chiedere un prestito è necessario, come prima cosa, stabilire a chi chiederlo. Rivolgetevi a tre differenti agenzie o istituti. Ci sono le banche, ma anche società finanziarie che prestano denaro. Rivolgetevi comunque a quelle che sono già ben conosciute sul mercato.

Sarete più garantiti. Prima di prendere appuntamento visitate il sito. Molti forniscono già preventivamente la lista dei documenti da portare: sono 730 oppure Modello Unico, busta paga oppure fogli che attestano la pensione.

Poi se avete proprietà tipo la macchina, la casa e quant’altro. Una volta che vi sarete fatti un’idea fissate un appuntamento con un funzionario e fatevi spiegare bene condizioni, tassi, termini di restituzione. Se non capite fate in modo che vi chiariscano.

Alcuni prestiti, come ad esempio quelli effettuati attraverso la carta di credito, sono molto cari. Si pagano interessi molto alti rispetto al capitale prestato. Un occhio a questo vi permetterà di scegliere il prestito meno costoso.

l’ideale sarebbe non averne bisogno, se proprio si deve, cerchiamo di trovare il migliore. Ci sono, a rotazione, banche che hanno bisogno di prestare denaro e talvolta sono loro a telefonare ai clienti per proporre loro di prendere in prestito del denaro.

Sentite la vostra banca, un altro istituto di credito e un’agenzia come ad esempio la Agos o similare. Poi fate le pratiche con quello che vi costa meno.

Elettra

[Total: 1 Average: 5]

Elettra

Elettra Scali è mamma, blogger, ghost writer, ma anche scrittrice per bambini e donne. Ama scrivere e leggere e la famiglia alla quale dedica molto del suo tempo. La trovate su Facebook

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: