Cosa fare quando il cellulare si scalda troppo

Cosa fare quando il cellulare si scalda troppo

Ti è mai capitato che ti scaldi tra le mani? Ecco cosa fare quando il cellulare si scalda troppo. Consigli e suggerimenti.

Non è certamente una bella notizia, purtroppo però è a verità dei fatti: se un cellulare si scalda troppo non è buon segno.

Possono essere diverse le cause che provocano un surriscaldamento, alcune possono essere risolte, per altre c’è poco da fare.

Le apps

Può capitare che siano le applicazioni a creare questo problema. Te ne puoi accorgere sicuramente mentre le usi. Ad esempio utilizzare Google Maps fa scaldare molto sia il vecchio Samsung, un Galaxy S7 che l’iPhone di mio marito.

Altre apps che possono far surriscaldare lo smartphone sono quelle giochi. Questo di solito accade mentre le si sta usando. Quindi il problema risulta evidente, tanto che, una volta smesso di usare l’app incriminata il telefono via via si raffredda.

A volte questo non succede e un’app può essere responsabile del surriscaldamento prolungato. La prima cosa da fare è disinstallare l’ultima applicazione che avevi installato e vedere se succede ancora.

Se il problema è risolto puoi provare a ricaricarla, ma se il cellulare continua a scaldarsi meglio togliersela di torno e fare senza, se non si vuole rovinare il telefono.

Se tolta un’app non succede niente devi procedere alla disinstallazione di tutte per poi re-installarle una alla volta per capire quale dava problemi.

La batteria

Se hai provato con tutte le applicazione, togliendole per poi re-installarle di nuovo, e il tuo smartphone continua ad essere caldo potrebbe essere un problema di batteria. Il tuo telefono ha già parecchi anni? Il surriscaldamento della batteria potrebbe essere sintomo di malfunzionamento, o che questa  giunta alla fine e in questo caso non c’è molto da fare visto che nei telefoni di oggi non si possono estrarre e cambiare da sole.

Hardware

Anche problemi di hardware possono far surriscaldare il telefono, ma questi sono più difficili da esaminare, e trovare. Se la batteria non ha molto tempo e quindi il cellulare è relativamente nuovo puoi provare con la disinstallazione delle app.

Se non funziona installa un’app che sia in grado di abbassare il calore del telefono, ce ne sono molte, e utilizza le Buone Pratiche per cercare di allungare la vita al tuo smartphone. Ad esempio non lasciarlo sotto carica più del tempo necessario a riportarlo al 100%, chiudi le schede che non stai utilizzando, non lasciare il telefono in posti caldi, come ad esempio l’auto.

Diminuisci la qualità delle immagini, questo da un po’ di respiro alla fotocamera e quindi non surriscalda il telefono, utilizza il carica batteria e fili originale, evita quelli non originali (o cinesi).

In ultima analisi, se non vuoi, o non puoi cambiarlo, rivolgiti ad un centro di assistenza, esponi il problema e informati su cosa potrebbe essere. Se è fuori garanzia dovrai pagare per la sostituzione dei pezzi (sempre che sia possibile).

 

 

[Total: 3 Average: 5]

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: