Donne imprenditrici, non solo un sogno lontano

Donne imprenditrici, non solo un sogno

Le donne imprenditrici hanno successo? Ce ne sono davvero? E mi riferisco alla donna comune, che incontriamo per strada. 

La risposta è sì. Ci sono donne imprenditrici italiane che hanno successo. Non ti voglio parlare delle donne italiane più ricche del mondo secondo la rivista Forbes, che ci fa piacere che lo siano, ma ci tocca poco.

Ti voglio parlare di donne normali, che incrociamo nella nostra quotidianità e che non vivono di stenti, non hanno un lavoro da impiegata, ma si sono rimboccate le maniche e ci hanno provato in prima persona. Non che ci sia qualcosa di male nell’essere impiegate.

Donne imprenditrici

Non c’è niente di male nell’essere un’impiegata, si tratta solo di ruoli. Vediamola meglio, così da capire chi sono e imprenditrici italiane e perché non sono solo un sogno lontano.

Se sei un’impiegata, o una commessa, o più in generare la dipendente hai il tuo stipendio e, come dicevo non c’è proprio nulla di male. Se non che oggi il posto fisso e in qualche modo garantito non è più una solida realtà.

Inoltre, se sei dipendente, per far carriera e quindi avere un aumento di stipendio, che di solito va a braccetto con più ore di lavoro e più responsabilità, ci vuole parecchio tempo. Aumentare di livello non è così facile. Di sicuro però c’è che non sei tu a dover cercare il lavoro e di tutto quanta la burocrazia e le eventuali grane se ne occupano altri.

Di contro lo stipendio fisso, e spesso basso, potrebbe non essere il tuo obiettivo. Di sicuro non lo è per quelle donne imprenditrici che hanno deciso di uscire dal “sistema lavoro” che, inutile negarlo, penalizza le donne, soprattutto quando diventano mamme o invecchiano.

mamme e figli

Una donna imprenditrice è una donna che ci mette del suo, che se la gioca, che vede un’opportunità di lavoro e di carriera e se la gioca. In questo si differenzia dalle altre. Magari ha paura di buttarsi, o di fallire, ma ci prova lo stesso. E la maggior parte delle volte le va bene, ha successo.

Cosa hanno in più le donne imprenditrici

La differenza è semplice e ben comprensibile: le donne imprenditrici si sono buttate, hanno provato e, chi più chi meno, ce l’ha fatta. Non pensiamo solo a quelle che sono diventate multimilionarie (ben poche), ma a tutte le donne che sono uscite dalla loro condizione.

Una donna che ha una propria attività non ha un capo che le dice cosa deve fare, lavora senza problemi di orario, talvolta lo può fare da casa, accudendo i suoi bambini allo stesso tempo. Impreditoria significa crescita personale, ma anche finanziaria e professionale.

Ovviamente se fatta nel modo giusto.

Donna imprenditrice e formazione

La cosa che molto spesso manca è la formazione. Ci si butta a capofitto senza fare formazione e questo, lasciatemelo dire, è uno scoglio bello grosso. Dove vuoi andare se non sai come fare?

Imparare e conoscere, queste due cose possono fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Credetemi, è davvero così. Sarebbe bene formarsi PRIMA di iniziare una nuova attività, almeno quanto basta per non sbagliare troppo.

Donne imprenditrici, non solo un sogno

Come diventare una donna imprenditrice

Di solito si pensa a “mettersi per conto proprio” per fare il lavoro che già si sta facendo “sotto padrone”, così diceva mio padre. E in effetti queste parole spiegano molto bene la situazione. Quindi, se vuoi metterti in proprio e conosci il mestiere puoi partire avvantaggiata per quanto riguarda la produzione, ma poi c’è sempre tutto ciò che può riguardare la contabilità, la ricerca dei clienti, dei fornitori e tutto il resto.

Se invece cerchi opportunità alternative sul mercato ce ne sono tantissime e delle più disparate. La scelta dipende soprattutto da te. Cosa ti piace fare? Cosa vorresti fare? Hai un hobby che vorresti coltivare per farlo diventare una professione?

O ancora … non sai da dove partire e cosa converrebbe fare?

Donne imprenditrici e il network marketing

Sai cos’è il network marketing? Qui trovi un post che lo spiega dettagliatamente. Si tratta di un’opportunità unica che permette di guadagnare attraverso le tue conoscenze, come fosse un normale passaparola, però retribuito.

Questo è il bello. Moltissime donne, grazie al network marketing non solo conquistano l’indipendenza economica, ma diventano padrone di se stesse e imprenditrici. E in pratica iniziare non costa nulla! Ci sono tantissime aziende che propongono di diventare loro incaricate e di fare network marketing, ma non tutte fanno per noi.

Per mia esperienza personale ti posso suggerire di scegliere quelle che più si avvicinano ai tuoi interessi o al tuo stile di vita, o a cui ti senti più affine. Questo ti aiuterà molto. Di solito noi donne siamo più portare verso il benessere, la salute, la bellezza, giusto?

La mia esperienza

Ho un lavoro mio, anzi più d’uno a dire il vero, ma conoscendo così tante persone ho pensato che il network marketing potesse fare al caso mio e anche aiutarmi a superare un scoglio (ero convinta di non saperlo fare e sono il tipo di persona che si mette quasi sempre alla prova!!).

Ho scelto due aziende italiane, cosa importantissima, attive da alcuni anni, con ottimi prodotti. Una opera nel settore del benessere, beauty e salute, l’altra è un’energia rinnovabile e green. Molte ragazze sono diventate imprenditrici di se stesse, guadagnano, hanno tempo libero e soldi per poter viaggiare.

Altre possono lavorare da casa accudendo i propri figli, e cosa c’è di più bello? Le donne imprenditrici lo sono diventate perché si sono messe in gioco e hanno INIZIATO. L’inizio è sempre la parte più difficile per molte persone, ma se superi quello scoglio potrai migliorare la tua vita.

Questo è il punto di vista con il quale va affrontato il network marketing e, più in generale, qualunque lavoro o cosa che si inizia a fare.

Il mio team è composto di persone che si impegnano, che lavorano fianco a fianco per aiutarsi a crescere. Perché non è vero che le donne, come dico in tanti, non sanno fare squadra. Ci vuole solo la squadra giusta!

Tu vinci, io vinco. Insieme vinciamo.

Se pensi che diventare una donna imprenditrice possa, anche solo un po’, essere la tua strada, contattami. Ti parlerò meglio delle opportunità di network marketing. Entrare nel mio team è GRATIS, non costa nulla, ma rappresenta un’opportunità. Non la perdere!

Per info puoi scrivere in redazione oppure inviarmi un messaggio su Facebook o Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marina Galatioto Scrittrice (@marinagalatiotoscrittrice) in data:

[Total: 2 Average: 5]

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: