Pulizie di casa, igiene per i bambini

pulizie di casa igiene per i bambini
pulizie di casa igiene per i bambini

L’argomento di oggi sono le pulizie di casa per l’igiene dei bambini. Se avete dei figli, soprattutto piccoli, sapete che hanno l’abitudine, o il brutto vizio, di mettere spesso le cose in bocca. Come rendere la nostra casa e i giochi più puliti?

Ecco alcuni suggerimenti utili per le pulizie di casa a prova di bambino.

Tappeti

Sono il posto dove si raccolgono polvere, briciole e sporcizia varia. Per pulirli e disinfettarli utilizzate il bicarbonato. Spargetelo sul tappeto e lasciate agire per quindici minuti poi aspirate. Potete farlo anche sui materassi. Se lo miscelate con un po’ di acqua lo potete usare anche sulle macchie di pipì.

Giocattoli

I giochi di plastica, come ad esempio paperelle di gomma, camioncini, mattoncini,bamboline e persino biberon, tettarelle e succhiotti possono essere lavati e igienizzati in lavastoviglie. Infilateli tutti insieme e fate un lavaggio. Le costruzioni Lego, invece possono essere sanitizzate in lavatrice.

Mettetele dentro una federe e chiudetele bene legandola con una corda o un nastrino affinchè non escano, poi riempite il cestello con altre cose da lavare, in modo che non sbattano facendo troppo rumore e non rovinino il cestello.

Anche i peluches possono essere lavati in lavatrice, l’importante è che non contengano carillon o abbiano all’interno i meccanismi per la collocazione delle batterie. In quel caso non si può. Fate un lavaggio delicato e non strizzateli a mano, si rovinerebbero.

Mobilio e oggetti vari

Per la casa ci sono tantissime cose che possono essere piene di germi, la polvere si attacca ovunque. Per detergere e pulire potete utilizzare una soluzione di acqua e aceto. L’aceto uccide i germi e vi potete aggiungere, per un buon profumo e una maggiore pulizia, qualche goccia di limone.

Soluzioni naturali che non solo vi faranno risparmiare tempo e denaro, ma saranno anche ecologiche, non danneggeranno l’ambiente e non saranno nocive per la salute.

Giochi all’aperto

Anche sui giochi da giardino potete utilizzare lo stesso sistema, acqua aceto e in più del detersivo per i piatti. Per strofinare utilizzate un guanto di quelli che si usano per lavare le macchina oppure una spugna da cucina.

Io ho utilizzato questi metodi quando i miei figli erano piccoli e ancora ne utilizzo alcuni per disinfettare e pulire in casa. Spero che possano essere utili anche a voi.

Se ti è piaciuto l’articolo segui ChiacchieretraDonne su Facebook e condividilo con le tue amiche sugli altri social.

Acquista su Amazon.it

photo credits | everydaylife.globalpost

#ads

[Total: 2 Average: 5]

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: