Rigenerazione dei Tessuti, come evitare protesi

Rigenerazione Tessuti

La rigenerazione dei tessuti permette di evitare protesi che a lungo andare possono diventare un problema. Grazie ad una terapia innovativa, ecco quali risultati si possono ottenere.

La ricerca costante in molti ambiti permette di raggiungere traguardi sempre più ambiti e di consentire alle persone una qualità della vita migliore. Anche la rigenerazione dei tessuti ha fatto grandi passi in avanti consentendo un miglioramento dello stile di vita di persone che avevano purtroppo subito lesioni. In questo articolo ti parlo, in modo specifico, della rigenerazione dei tessuti in modo naturale per occuparsi di problemi alla cartilagine.

Cos’è la cartilagine

Parliamo di cartilagine, ma cos’è e che funzione ha? La cartilagine è un tessuto connettivo, significa che connette qualcosa a qualcos’altro. Si trova in molte parti del corpo ed è quel tessuto che si trova tra le ossa e articolazioni. Il suo scopo è evitare gli attriti che potrebbero svilupparsi durante il movimento, se articolazioni e ossa strofinassero l’una contro l’altra. La cartilagine si deforma a seconda del movimento.

Questo tessuto connettivo è composto da cellule chiamate condrociti, ma anche fibre di collagene e acido ialuronico oltre che da proteoglicani e glicoproteine. Nel corpo umano sono presenti diversi tipi di cartilagine.

Cosa succede se questo tessuto connettivo subisce delle lesioni o dei traumi?

Lesioni della Cartilagine

Moltissime persone soffrono di patologie degenerative della cartilagine oppure subiscono lesioni post-traumatiche. Di questi tanti sono sportivi, ma non accade solamente a loro. Ecco quali sono le più comuni problematiche e lesioni cartilaginee:

  • artrite: una malattia degenerativa e infiammatoria che colpisce tutte le articolazioni,
  • artrosi: un’altra malattia degenerativa che colpisce la cartilagine articolare, e infine
  • la condropatia rotulea che interessa solamente le ginocchia, in particolare lo strato di cartilagine che si trova dietro la rotula (da cui appunto prende il nome la patologia).

Avrai sicuramente sentito parlare di queste malattie e di come siano non solo debilitanti, ma anche invalidanti per la persona. Chi soffre di queste patologie prova anche molto dolore con una qualità della vita che si può ben immaginare. Anche se sono più comuni tra le persone di una certa età, non colpiscono solo loro.

Rigenerazione cartilagine

Alcuni rimedi naturali

Artrite e artrosi richiedono interventi e cure differenti, ma il fattore di sicuro più importante, è la diagnosi precoce che permette di cercare soluzioni, ma anche di cambiare le proprie abitudini alimentari e anche lo stile di vita.

Certo non solo cibo e movimento a risolvere la situazione, ma possono aiutare mentre si ricerca una soluzione definitiva, di cui ti parlerò più avanti nel post.

Come ti dicevo, chi soffre di queste patologie prova molto dolore e spesso ricorre a farmaci antidolorifici. Perché non utilizzare qualcosa di naturale come la curcuma, ad esempio? Oppure l’artiglio del diavolo che ha anch’esso un potere antidolorifico. Lo trovi in gel o crema. Altra soluzione è l’arnica. L’ho utilizzata molte volte sia in crema che in pastiglie e aiuta davvero.

Inoltre, per far fronte all’infiammazione puoi fare impacchi di argilla bianca o rossa. Non dimenticare di assumere Omega 3 che aiutano contro l’artrite reumatoide.

Il problema però è che, anche migliorando la propria alimentazione e avendo uno stile di vita consono, il problema non scompare e con il passare del tempo diventa sempre più invasivo. Pensare ad operazioni e ad interventi pesanti, che basano la risoluzione del problema su placche metalliche inserite nel corpo può far insorgere uno stato di ansia o di rifiuto.

Le persone non amano introdurre oggetti nel corpo e non amano nemmeno subire operazioni, soprattutto se sanno che l’esito è incerto oppure che non avrà lunga durata. Esistono soluzioni definitive? Si può contare su un dispositivo che possa risolvere la situazione e ridare alla persona una vita dignitosa?

Rigenerazione dei Tessuti

Soluzioni a queste patologie della cartilagine

Oggi la ricerca ha, come dicevo poc’anzi, fatto passi da gigante e si può ricorrere alla rigenerazione naturale dei tessuti senza bisogno di utilizzare protesi. Questa realtà terapeutica di rigenerazione osteocondrale, di cui parlo, è stata discussa in recenti congressi e in diverse pubblicazioni scientifiche ed è di comprovata efficacia.

In cosa consiste?

In passato nelle articolazioni danneggiate venivano inseriti pezzi di metallo e presidi, mentre grazie a questa terapia oggi viene inserito un presidio biologico in grado di rigenerare l’articolazione. Non c’è più il bisogno di inserire metalli estranei al corpo e questo è un grosso vantaggio. Inoltre questa soluzione è definitiva.

Di cosa è composto questo presidio?

Il presidio biologico che ti sto illustrando è composto da nanostrutture complesse e, ti farà piacere saperlo, è frutto di ricerche e idee sviluppate in Italia. Questi tessuti artificiali, che sono davvero sofisticati, vengono inseriti nella zona della lesione articolare e sono in grado di convogliare in quel preciso punto le cellule staminali in grado di produrre nuova cartilagine.

Le cellule staminali rigenerano il tessuto e guariscono la lesione in modo del tutto naturale. Ovviamente a seguito dell’intervento deve essere effettuata la terapia riabilitativa con rieducazione articolare. Questo rende possibile il recupero delle capacità di movimento, di flessione ed estensione.

La persona dopo l’intervento e la riabilitazione ritorna “come nuova” e può dedicarsi alle attività che ama senza dover subire le limitazioni che la malattia imponeva. Ritrova anche la voglia di vivere, perché può sembrare banale, ma se hai problemi fisici non puoi certo goderti la vita, essere felice, o avere voglia e desiderio di dedicarti a qualcosa di valore, che possa essere il lavoro, la famiglia, o anche solo te stesso.

In conclusione

La scienza e i tempi moderni hanno fatto si che la vita umana potesse essere allungata, difatti siamo più longevi. Ma vivere a lungo in condizioni non ottimali non può certo essere piacevole. Per questo tutte quelle forme di ricerca che ci danno nuove tecniche per riparare il corpo e riportarlo a condizioni ottimali sono così importanti.

Guarda il video che trovi qui di seguito per capire le problematiche di questo paziente che si è sottoposto all’intervento. Senti dalle sue parole quali erano le sue difficoltà, che soluzioni ha provato, che risultati ha ottenuto e poi com’è andata utilizzando il presidio di rigenerazione dei tessuti di cui ti ho parlato.

 

 

#lesionicartilaginee #cartilagine #adv

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

55 pensieri riguardo “Rigenerazione dei Tessuti, come evitare protesi

  • 15 Gennaio 2019 in 23:33
    Permalink

    che brutta cosa le lesioni delle cartilagini io ancora per fortuna sto bene ma non oso immaginare

    Risposta
    • 17 Gennaio 2019 in 16:46
      Permalink

      Ciao cara, si anche io per fortuna non ho problemi, ma vedo persone che ne soffrono purtroppo.

  • 15 Gennaio 2019 in 1:13
    Permalink

    I rimedi naturali e il presidio biologico di cui ci parli mi sembrano una valida alternativa.

    Risposta
    • 17 Gennaio 2019 in 16:47
      Permalink

      Ciao Veronica, per fortuna aiutano ad aere una qualità della vita migliore

  • 14 Gennaio 2019 in 15:55
    Permalink

    Grazie alle nuove scoperte in campo medico possiamo davvero sperare in nuove operazioni sempre meno invasive e soprattutto che consentano una ripresa piu’ veloce dagli infortuni evitando l’installazione di protesi.

    Risposta
    • 17 Gennaio 2019 in 16:48
      Permalink

      Ciao Tonia, hai perfettamente ragione, grazie alla medicina la vita può essere migliorata e allungata

  • 14 Gennaio 2019 in 10:48
    Permalink

    grazie per gli ottimi consigli, mia cognata ha diversi problemi, voglio proprio parlargliene

    Risposta
    • 17 Gennaio 2019 in 16:48
      Permalink

      Ciao Anna, grazie a te per essere passata dal blog

  • 13 Gennaio 2019 in 21:06
    Permalink

    Ciao credo che dopo una certa età i problemi alle ginocchia li abbiamo quasi tutti

    Risposta
    • 17 Gennaio 2019 in 16:49
      Permalink

      Ciao Mara, credo di sì, credo li abbia la maggior parte delle persone

  • 13 Gennaio 2019 in 16:36
    Permalink

    Ciao io sono ormai diversi anni che devo sottopormi a dialisi 3 volte la settimana, e di conseguenza il problema alle ginocchia è diventato un problema imporante , grazie per le info e per avermi fatto conoscere questa nuova tecnica. Un saluto, Daniela.

    Risposta
    • 17 Gennaio 2019 in 16:52
      Permalink

      Ciao Daniela, caspita, mi spiace. In bocca al lupo per tutto cara

  • 13 Gennaio 2019 in 9:42
    Permalink

    Informazioni molto utili ed i rimedi naturali sicuramente possono aiutare tantissimo ma queste nuove tecniche sono le migliori.

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:20
      Permalink

      Ciao Sonia, si lo penso anche io, soprattutto perché non sono invasivi e durano nel tempo

  • 13 Gennaio 2019 in 0:12
    Permalink

    Molto interessante questo post, sinceramente pensavo che non si potesse evitare l’operazione

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:21
      Permalink

      Ciao Marina, lo pensavo anche io prima di scoprire questa tecnica

  • 12 Gennaio 2019 in 11:08
    Permalink

    Trovo il tuo articolo molto bello oltre che una tematica importante..non ho mai visto articoli così importanti che sono un aiuto davvero grande per le persone complimenti

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:22
      Permalink

      Ciao Elly, ti ringrazio moltissimo, spero davvero possa essere di aiuto a molte persone che possono utilizzare la rigenerazione dei tessuti per avere una vita migliore

  • 10 Gennaio 2019 in 8:32
    Permalink

    mio marito ha avuto problemi con il ginocchio lo scorso autunno….. gliene parlerò stasera….

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:23
      Permalink

      Ciao Giorgia, spero che tutto si risolva per il meglio per tuo marito, in bocca al lupo

  • 9 Gennaio 2019 in 22:59
    Permalink

    Un articolo davvero ricco di informazioni!

    Risposta
  • 9 Gennaio 2019 in 15:24
    Permalink

    Le mie ginocchia cominciano a dare segni di vecchiaia. Grazie per le informazioni.

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:25
      Permalink

      Ciao Daniela, purtroppo il passare degli e l’età non aiutano

  • 9 Gennaio 2019 in 15:20
    Permalink

    Molto interessante il tuo articolo, conosco molto bene il problema protesi avendo dei familiari che si sono sottoposti ad interventi chirurgici ad entrambe le ginocchia, il sapere che oggi si può evitare di soffrire senza operazione è un gran bel traguardo!

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:26
      Permalink

      Ciao Marina, si per fortuna la scienza fa grandi passi avanti e questi sulla rigenerazione dei tessuti hanno secondo me tanti possibili impieghi

  • 9 Gennaio 2019 in 13:15
    Permalink

    quanti consigli interessanti. anche io ho avuto un problema al ginocchio quindi i tuoi consigli mi saranno molto utili

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:27
      Permalink

      Ciao cara, spero che sia tutto a posto ora con il ginocchio.

  • 9 Gennaio 2019 in 11:15
    Permalink

    Grazie per queste preziose informazioni, non ero al corrente di queste nuove terapie.

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:27
      Permalink

      Di nulla Rita, figurati. Buon fine settimana

  • 9 Gennaio 2019 in 10:48
    Permalink

    Sai che non conoscevo questa tecnica? Da prendere in considerazione se si hanno di tali problemi …

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:28
      Permalink

      Ciao Francesca. Prima di scrivere l’articolo anche io non ne sapevo molto, ma è sempre bene avere informazioni in più. Non si sa mai nella vita

  • 9 Gennaio 2019 in 9:42
    Permalink

    è un argomento che mi ha fatto davvero piacere approfondire, sono degli utili consigli che apprezzo e che possono sempre essere utili

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:30
      Permalink

      Ciao Mary. La rigenerazione dei tessuti secondo me ha davvero tanti possibili impieghi, speriamo che la scienza riesca a fare sempre di più per migliorare la nostra qualità della vita

  • 9 Gennaio 2019 in 9:14
    Permalink

    io ho un’amica che questa estate è stata ferma parecchio a causa di un problema al ginocchio……. le farò leggere il tuo articolo

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:30
      Permalink

      Ciao Giorgia, speriamo che possa esserle d’aiuto. Avere problemi fisici peggiora le condizioni di vita purtroppo

  • 9 Gennaio 2019 in 0:34
    Permalink

    articolo davvero interessante non conoscevo tutte queste cose. Le terrò presenti.

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:31
      Permalink

      Ottimo, a volte avere info in più può essere utile

  • 8 Gennaio 2019 in 22:29
    Permalink

    grazie per gli ottimi consigli, mia madre ha questo tipo di problema, voglio proprio parlargliene

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:32
      Permalink

      Ciao Maria, si capisco. Li ha avuti anche mia nonna. Averlo saputo prima ci saremmo evitati varie operazioni

  • 8 Gennaio 2019 in 20:28
    Permalink

    molto interessante questo post il mio ginocchio destro purtroppo ha grossi problemi e un principio di artrosi nonostante la mia giovane età

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:33
      Permalink

      Ciao Sheila, mi spiace molto per il tuo ginocchio. Non si può fare nulla?

  • 8 Gennaio 2019 in 19:26
    Permalink

    Ho un’amica che ha questo problema al ginocchio, voglio farle leggere il tuo articolo molto dettagliato

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:34
      Permalink

      Ciao, spero le possa essere utile. Avere problemi fisici è davvero frustrante

  • 8 Gennaio 2019 in 17:58
    Permalink

    Grazie per le informazioni molto utili e dettagliate. Suggerirò questa nuova tecnica ai miei famigliari.

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:35
      Permalink

      Ciao Sonia, grazie a te per essere passata nel blog, buon we

  • 8 Gennaio 2019 in 12:30
    Permalink

    Cercavo proprio qualche rimedio naturale per non usare troppi medicinali, grazie per i consigli utili ^^

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:35
      Permalink

      Ciao Margot, ottimo. Anche io cerco sempre di evitare i farmaci. Purtroppo hanno sempre tante controindicazioni

  • 8 Gennaio 2019 in 7:13
    Permalink

    Consigli davvero utilissimi li passerò a mia sorella che ha quesri disturbi

    Risposta
    • 13 Gennaio 2019 in 12:36
      Permalink

      Grazie, spero le possano tornare utili, buon fine settimana

  • 7 Gennaio 2019 in 23:48
    Permalink

    Per fortuna non ho di questi problemi, ma una signora che conosco si, gli suggerirò questa nuova tecnica

    Risposta
  • 7 Gennaio 2019 in 23:35
    Permalink

    La scienza ha fatto davvero passi da gigante e credo che questo presidio biologico sia risolutivo e meno invasivo delle protesi

    Risposta
  • 7 Gennaio 2019 in 23:07
    Permalink

    questo presidio biologico è davvero innovativo

    Risposta
  • 7 Gennaio 2019 in 22:35
    Permalink

    Grazie dei consigli , mio fratello soffre di questo problema,

    Risposta
  • 5 Gennaio 2019 in 9:57
    Permalink

    Ho un amico che soffre molto per questo problema al ginocchio sinistro, a causa di una caduta sugli sci quando era ragazzo, gliene parlerò

    Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: