Trasporto pubblico Milano, app di ATM

Trasporto pubblico a Milano, app di ATM
Trasporto pubblico a Milano, app di ATM

Vi è mai capitato di andare a Milano utilizzando il trasporto pubblico? Magari siete pendolari o vi recate spesso per lavoro o altro. Come rendere meno complicato il viaggio ed avere una comodità in più?

La ATM, azienda di trasporto cittadino, ha sviluppato una app che consente l’acquisto dei biglietti tramite smartphone. La si può scaricare gratuitamente ed è disponibile per iOS, Android e Windows Phone (solo dalla versione 8 del sistema).

Sia in italiano che in inglese, è una vera rivoluzione per l’acquisto dei biglietti che possono persino essere pagati utilizzando il circuito di PayPal.

Il biglietto può essere acquistato online sette giorni su sette e nell’arco delle ventiquattro ore, quindi sia di giorno che di notte.

Chi è in possesso del biglietto virtuale sale sui mezzi e lo presenta ai tornelli della metropolitana direttamente. L’app da la possibilità anche di ricevere informazioni utili su quanto accade sulle linee di trasporto pubblico che magari influiscono sulla viabilità.

Attraverso l’app si può vedere il percorso dei mezzi, controllare le fermate e aprire fino a tre schermate con tre percorsi differenti.

Oltre a queste disponibili anche tantissime altre informazioni utili, ad esempio per parcheggi, BikeMi e GuidaMi.

Trasporto pubblico a Milano, app di ATM
Trasporto pubblico a Milano, app di ATM

Una possibilità che evita le code alle edicole, alle macchinette automatiche che magari non ci piace utilizzare e consente di non perdere tempo.

Mentre si viaggia verso Milano si possono acquistare i biglietti, anche mentre si arriva in treno, o ci si reca alla stazione della metropolitana.

Come dicevo, l’app è scaricabile per tutti i tipi di smartphone. Al momento dell’ingresso in metropolitana o a richiesta del controllore si mostra il biglietto pagato che viene archiviato in una apposita cartella sullo smartphone.

Il biglietto, però, rimane disponibile su qualsiasi dispositivo, basta conoscere le credenziali per entrare nella propria pagina o profilo registrato.

Cosa dicono gli utilizzatori

Alcuni se ne lamentano e la votano con solo due stelline, altri invece ne sono pienamente soddisfatti e consigliano di aspettare pazientemente il primo caricamento che poi va benissimo.

Non avendola provata personalmente non sappiamo dirvi. Voi la utilizzate già?

 

 photo credits | marina galatioto

 

[Total: 0 Average: 0]

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: