Vacanze con i suoceri o i genitori

vacanze con i suoceri
vacanze con i suoceri

Vacanze con i suoceri o i propri genitori? Questo potrebbe rappresentare davvero un gran dilemma, ma se volete un suggerimento spassionato… non scegliete né l’una né l’altra possibilità. Certo a conti fatti potrebbero essere entrambe risparmiose, ma non adatte, soprattutto se siete sposini novelli, freschi di matrimonio.

Non è raro che i genitori possano rappresentare un’opportunità di vacanza facile e per nulla dispendiosa. A volte i genitori oppure i suoceri possiedono case per le vacanze oppure le affittano per tutto il periodo estivo e ci tentano invitandoci per le vacanze.

Ovvio che in tempi di crisi, con la possibilità di fare le vacanze senza spendere un soldo, l’idea ci alletti non poco, ma ne vale la pena?

La risposta è no, soprattutto se siete sposini. Vuoi mettere una vacanza a due? Con tutto il romanticismo, la pace e la serenità che non avreste in una vacanza in famiglia?

Come prima cosa il coniuge di cui i genitori sono suoceri si sentirebbe meno a suo agio, impedito nei movimenti, ma anche nelle abitudini. Non potreste girare per la casa in abiti comodi, nemmeno fare tutto ciò che vi aggrada. Se non aveste voglia di parlare o di fare conversazione in qualche modo ne sareste ugualmente obbligati dai canoni di buona educazione.

La sera dovreste uscire con loro oppure rimanere in casa. Anche per mangiare si dipenderebbe gli uni dagli altri.

Insomma, molto meglio una vacanza da soli per rilassarsi, dedicarsi quel tempo che magari durante l’anno non si ha avuto, fare passeggiate, discorsi e perchè no anche silenzi rilassanti senza dover rendere conto a nessuno.

E poi le coppie più “anziane” hanno abitudini differenti dalle nostre.

Ogni coppia deve avere il suo spazio, ma se proprio volete fare vacanze gratuite all’insegna del risparmio, per non far torto a nessuno, si dovrebbe stare dai propri genitori, ma anche dai suoceri.

Personalmente vi suggerisco una vacanza breve, low cost, in un appartamentino o in un residence in campeggio, in tenda piuttosto che dove vi pare, però da soli. Vi piacerà di più! Parola!!!

photo credits |  telegraph

Elettra

Elettra Scali è mamma, blogger, ghost writer, ma anche scrittrice per bambini e donne. Ama scrivere e leggere e la famiglia alla quale dedica molto del suo tempo. La trovate su Facebook e Google+. Per scrivere alla redazione: scriviallaredazione@gmail.com con oggetto Chiacchiere tra Donne.

Elettra ha 93 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Elettra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: