Idee per rinnovare il giardino di casa in vista della primavera

Idee per rinnovare il giardino di casa in vista della primavera

Estate, tempo di godersi il giardino. Se non l’hai ancora rinnovato ecco alcune idee per trasformare il tuo spazio esterno e renderlo più confortevole.

Arredi da giardino, fioriere e per chi ne ha la possibilità tavolini, sedie a sdraio e molto altro. Rendere il giardino uno spazio all’aperto totalmente utilizzabile non è complicato.

C’è chi però non ama doversi occupare dell’erba che cresce, del prato da curare, dei buchi delle talpe, se vivete in una zona dove proliferano.

Soluzione?

Il prato sintetico

Cos’è? Si tratta di una copertura in fibra artificiale che imita perfettamente l’erba e che però non dà le stesse problematiche.

Il prato sintetico per giardini è una soluzione perfetta per chi vuole un giardino ben curato ed estetico senza doversi occupare troppo della manutenzione.

I vantaggi

Prima di tutto non cresce quindi non ti obbliga a tagliarlo regolarmente a mano oppure con i tagliaerba. In più non ingiallisce e non si dirada.

Richiede un po’ più di manutenzione nei mesi in cui utilizzi più spesso il giardino, ma parliamo di interventi che possono arrivare a due o tre al mese, non di più.

Idee per rinnovare il giardino di casa in vista della primavera

Bisogna solamente spazzolare il prato per tenerlo pulito e bello. Se vuoi agire più a fondo puoi lavarlo. In ogni caso è un’operazione semplicissima. Devi solo munirti di acqua e sapone e una scopa. Sfrega bene poi risciacqua abbondantemente.

Come scegliere l’erba sintetica

La caratteristica su cui devi porre la maggior attenzione è che sia DRENANTE, che significa che faccia passare l’acqua in modo che si scarichi, altrimenti si formeranno pozze d’acqua.

Devi sapere che il prato calpestabile viene venduto al metro quadro. Oltre a poter scegliere tra vari tipi di erba, a tuo gusto personale, puoi sceglierne anche lo spessore, che varia tra i 20 e 50 mm.

Idee per rinnovare il giardino di casa in vista della primavera

Se sei indecisa puoi acquistare un comodissimo kit che contiene un pezzetto di ogni tipo di erba sintetica, così puoi guardarla, toccarla e scegliere quella che preferisci.

Cosa acquistare

Quando acquisti il prato sintetico per giardini devi anche comprare l’attrezzatura per la posa che consiste in bande di congiunzione per collegare i vari pezzi, il telo di sottofondo e poi picchetti o colla, a seconda di come vuoi posarlo.

Non è difficile da posare, potrebbe benissimo farlo anche una donna da sola. Ci vuole solo un po’ di buona volontà e di determinazione. Il risultato è assicurato e cambia assolutamente aspetto al giardino.

Uno spazio estetico e ben ordinato mette di buonumore. E quest’erba sintetica è così realistica da sembrare vera.

Quanto dura il prato artificiale

In primis dipende dall’uso che ne fai. La calpesti tutti i giorni? Hai cani e bambini? Sfrutti poco il giardino?

In base all’uso che ne fai avrai e a come te ne prendi cura con la manutenzione, il tuo prato sintetico avrà una durata più o meno lunga. Si parla comunque di anni.

In genere un prato di questo genere va sostituito dopo sette o otto anni.

La notizia in più

Per comprare il tuo prato sintetico e cambiare aspetto al giardino puoi utilizzare il metodo Scalapay, che ti permette di rateizzare l’acquisto. Se non sai di cosa si tratta puoi leggere questo articolo.

Leggi anche come scegliere una sedia a sdraio.

 

#ads

 

 

 

[Total: 2 Average: 5]

Marina

Scrittrice, giornalista e blogger si dedica alla scrittura di articoli, post, racconti e romanzi, ma organizza anche corsi per imparare a scrivere sul web. Nel blog personale articoli e post utili ai blogger e non solo.

5 pensieri riguardo “Idee per rinnovare il giardino di casa in vista della primavera

  • 27 Giugno 2021 in 16:32
    Permalink

    Già da un po’ di tempo stavo pensando di mettere il prato sintetico nel mio terrazzino quasi quasi mi hai ispirata ^^

    Risposta
  • 23 Giugno 2021 in 10:06
    Permalink

    Mi hai dato un’idea molto interessante: il prato di erba vera è tutta un’altra cosa, ma vuoi mettere la praticità di un prato sintetico che non secca mai?!

    Risposta
  • 23 Giugno 2021 in 3:25
    Permalink

    Un’alternativa da prendere assolutamente in considerazione: l’effetto estetico è molto bello e il fatto che richieda una manutenzione minima lo trovo proprio interessante.

    Risposta
  • 22 Giugno 2021 in 20:06
    Permalink

    Purtroppo non possiedo un giardino ma so a chi interesserebbe molto l’articolo per cui faccio subito passaparola!

    Risposta
  • 22 Giugno 2021 in 18:38
    Permalink

    Quest’anno anche io voglio prendere un prato sintetico!!

    Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: